Sorgenia sceglie Leonardo come partner tecnologico nel trading dell’energia

Sorgenia sceglie Leonardo come partner tecnologico nel trading dell’energia

Leonardo è stata scelta da Sorgenia per lo sviluppo di una nuova piattaforma cloud di ETRM (Energy Trading & Risk Management) che gestirà l’approvvigionamento energetico presso le diverse Borse europee dell’energia, coniugando le esigenze di flessibilità e analisi con la crescente necessità di sicurezza. La nuova suite Leonardo, denominata Bee Smart, sarà in grado di gestire e ottimizzare il portafoglio di Sorgenia, garantendo scalabilità e fruibilità in maniera sicura su tutti i più moderni dispositivi, anche mobili.

«L’evoluzione dei mercati energetici ha reso più complesse e articolate le attività degli operatori del settore, in particolare in ambito di energy e risk management», ha commentato Claudio Moscardini, Generation & Energy Management Director di Sorgenia. «Per far fronte a tali sfide, abbiamo avviato un progetto per dotarci di servizi fortemente digitalizzati con cui rendere innovativa ed efficiente la gestione delle nostre attività di trading di prodotti energetici. La soluzione di Leonardo risponde appieno a questi nuovi paradigmi di interoperabilità e flessibilità richiesti dal mercato e, allo stesso tempo, ci consente di valorizzare al meglio le competenze dei nostri energy manager».

Fruibile da tutti i dispositivi anche in mobilità, Bee Smart si caratterizza per una grande attenzione alla sicurezza, sia applicativa che cyber, in pieno accordo con il crescente impegno richiesto anche dalle normative europee relative alle infrastrutture critiche. Questo grazie all’approccio “secure by design” di Leonardo, che consente di costruire applicazioni robuste e resilienti rispetto a danni, malfunzionamenti e attacchi informatici sin dalla fase di progettazione dei sistemi, salvaguardando e mettendo in sicurezza il know how algoritmico di Sorgenia. Inoltre, sposando il paradigma SaaS (Software as a Service) su Cloud Azure di Microsoft, la soluzione offre scalabilità nelle prestazioni in funzione dei carichi e delle tempistiche del cliente.

La soluzione consente il monitoraggio e l’analisi dei dati aziendali in tempo reale utilizzando le più innovative tecnologie, tra cui “advanced analytics” e “machine learning”. Con l’ausilio dei Big Data, Bee Smart permette di salvare ogni singolo calcolo elaborato dal sistema per successive consultazioni, grazie alla presenza di un archivio storico a capacità infinita.

Bee Smart è un’innovativa piattaforma “open & digital”, «che consente di realizzare un vero e proprio repository di tutte le informazioni energetiche, sulle quali poter eseguire anche attività di analisi e reportistica. Il tutto in modalità sicura, per rispondere alle crescenti esigenze globali di sicurezza, con particolare riferimento alle infrastrutture critiche», ha spiegato Andrea Biraghi, Managing Director della Divisione Security & Information Systems di Leonardo. Il sistema è l’evoluzione della precedente suite ETRM di Leonardo, operativa presso i più importanti player del mercato dal 2004, data di avvio delle contrattazioni dell’energia in Italia.