Parker, per un domani sostenibile e inclusivo

Progetto sostenibilità Parker

In Parker la sostenibilità è un vero e proprio obiettivo aziendale: tutte le iniziative dell’azienda e gli obiettivi che si pone in questo ambito sono completamente integrati nei programmi, nelle politiche e nelle procedure delle diverse funzioni dell’organizzazione a livello mondiale.

Sostenibilità per Parker è sia una sfida importante che un’opportunità ricca di significato: è creare un luogo di lavoro incentrato sulla sicurezza, migliorare il proprio business e rafforzare la comunità in cui vive.

Il portafoglio integrato di tecnologie di movimento e controllo svolge un ruolo importante in tutto ciò: consente all’azienda di avere un impatto positivo e di contribuire allo sviluppo di un mondo più pulito e sostenibile.

Per l’azienda, operare in modo responsabile significa infatti eliminare l’utilizzo di materiali pericolosi per l’ambiente e investire in energie alternative. Forte della sua esperienza di oltre un secolo, Parker punta, attraverso i test dei prodotti e la collaborazione con i propri clienti, a risolvere le sfide ingegneristiche più complesse con soluzioni che offrono migliori prestazioni a fonte di un minor impatto ambientale nei mercati industriale, mobile e aerospaziale.

Obiettivi raggiunti

Dal 2010 l’azienda ha ridotto nella propria attività l’intensità energetica (MWh/USD) del 42% e del 50% l’intensità dei gas serra (MT/USD) con obiettivo di raggiungere operazioni a emissioni zero entro il 2040, ma come si può leggere nel report 2020 sulla sostenibilità ambientale sono molteplici gli obiettivi raggiunti da Parker attraverso l’innovazione tecnologica ed i miglioramenti operativi.

Conservazione dell’Acqua

Parker monitora e ricicla la quantità di acqua che utilizza per raffreddare e pulire le attrezzature presso gli impianti di produzione ed investe in progetti mirati in luoghi in cui l’acqua è scarsa.

Gestione dei Rifiuti

Riciclando oltre l’85% dei rifiuti generati dalle operazioni di produzione e riducendo il volume dei rifiuti inviati alle discariche.

Sistema di gestione ambientale

Molte strutture Parker sono certificate ISO 14001 environmental Management System, con conseguente uso più efficiente delle risorse e riduzione degli sprechi.

Gestione della proprietà

Utilizzando tecnologie di bonifica che aiutano a risparmiare risorse e ridurre le emissioni per ricondizionare le proprietà colpite dai rifiuti o da pratiche di gestione chimica insufficienti del passato.

Sostenibilità nella partnership con i fornitori

Parker ha recentemente implementato diverse iniziative di supply chain per ridurre il suo impatto ambientale. Preferendo anzitutto metodi di trasporto sostenibili per ridurre le emissioni associate al trasporto aereo, nonché il passaggio alla documentazione elettronica per ridurre lo spreco di carta.

Sta inoltre sostituendo le scatole ondulate con borse riutilizzabili e i pallet di legno utilizzati per consegnare materiali pesanti vengono riparati anziché dismessi.

L’azienda chiede inoltre che i propri fornitori rispettino tutte le leggi e i regolamenti relativi ai diritti umani, alla conservazione delle risorse e ad altri requisiti ambientali e legali.

Sostenibilità per Parker è anche sicurezza, coinvolgimento e inclusività

Parker si pone l’obiettivo di aumentare la sicurezza sul lavoro eliminando gli incidenti gravi entro il 2025. Dal 2019 al 2020 ha infatti ridotto del 35% il tasso di incidenti registrati, grazie anche a programmi di sensibilizzazione del proprio personale.

Inoltre, l’azienda crede fermamente che il coinvolgimento del proprio team influenzi direttamente le prestazioni aziendali, tanto da incentivarlo a pensare e agire per migliorare le diverse aree di business.

Attenta a costruire un ambiente di lavoro accogliente ed inclusivo, la strategia di responsabilità sociale d’impresa di Parker mira, infine, ad affrontare le questioni sociali, culturali, economiche e ambientali guardando all’impatto futuro sulle comunità, sia attraverso ore di volontariato dei propri membri che attraverso le donazioni della Parker-Hannifin Foundation. Proprio la fondazione nel 2020 ha creato un programma di sovvenzioni internazionali in 10 paesi, diversificato in base alle esigenze della comunità. Ogni dollaro del budget pilota è stato infatti destinato a un ente di beneficenza locale, massimizzando il suo supporto all’interno delle comunità locali.

Anche se c’è ancora molto lavoro da fare, Parker è convinta che agire in modo responsabile, sicuro e sostenibile crei un mondo migliore per tutti.

ANDREA PAGANI
Avatar

A proposito di ANDREA PAGANI

è redattore delle riviste Tecnologie Meccaniche, The Next Factory, TecnoLamiera e Italian Technology Machine Tools edite da DB Information spa.