Global Tag rende l’industria intelligente con RFID e Bluetooth

Global Tag rende l'industria intelligente con RFID e Bluetooth

Global Tag rende l’industria intelligente con RFID e Bluetooth. In vista di IoThings – in programma l’11-12 ottobre 2023 presso l’UnaHotels Expo Fiera Milano di via Keplero 12 a Pero (MI) accoglierà gli attori della filiera 4.0, dai fornitori di tecnologie e soluzioni IoT alle aziende utenti manifatturiere, anche Global Tag sarà presente per contribuire a rendere l’industria intelligente tramite le tecnologie RFID e Bluetooth LE.

Da oltre un decennio Global Tag si pone l’obbiettivo di aiutare le aziende ad individuare la miglior soluzione possibile per ogni progetto: disponendo di un catalogo profondo, che include sia transponder RFID con tutte le frequenze disponibili sul mercato, sia Beacon Bluetooth Low Energy, è in grado di guidare il cliente verso la corretta scelta, selezionando la tipologia, la forma e il materiale più adatti.

La peculiarità di Global Tag è la capacità di progettare e realizzare Tag Custom per rispondere alle specifiche esigenze del cliente, nonché a diversi fattori sfidanti (dalle superfici metalliche, alla presenza di liquidi o di sostanze chimiche) qualora non si possa attingere direttamente dal portfolio prodotti.

Grazie alla proposta offerta unitamente al partner RFID Global, si riesce a coprire tutta l’architettura necessaria per un progetto RFID, dal tag ai device hardware, palmari, stampanti e servizi a corredo.

Entrando nel dettaglio, tra le novità di prodotto, Global Tag presenterà a IoThings Milano 2 nuove gamme di tag transponder:

Famiglia Cably  in banda HF e UHF, comprende 3 nuove tipologie oltre la versione standard: Apribile (OP) con cinturino apribile e richiudibile, Riutilizzabile (RE) con fascetta a perdere e Tag recuperabile, e la Versione Mini, adattabile anche alle realtà più piccole

Famiglia Seal Tag  già presente nella versione Standard, la gamma si amplia aggiungendo 3 nuovi formati e la versione Tamper Evident (TE) con possibilità di riconoscere quando il tag è stato manomesso.

Le 2 realtà del gruppo Softwork, inoltre, daranno voce a chi utilizza tutti i giorni queste tecnologie attraverso uno speech in conferenza l’11 ottobre 2023, per raccontare il contesto applicativo, i bisogni da soddisfare, le sfide affrontate e le soluzioni adottate.

L’evento Iothings vede come main media partner The Next Factory

Latest posts by Redazione (see all)

A proposito di Redazione

La redazione di The Next Factory