Yaskawa a Schweißen & Schneiden 2023

Yaskawa a Schweißen & Schneiden 2023

Torna, dopo ben 6 anni dall’ultima edizione, l’appuntamento con la fiera Schweißen & Schneiden, in programma l’11-15 settembre 2023 a Essen in Germania. Presso il pad. 5 stand 5A27, Yaskawa espone la gamma completa di robot dedicati alla saldatura, con particolare attenzione ai sistemi chiavi in mano realizzati in Europa. Tra gli highlight dell’evento, un posto d’onore spetta alla soluzione per il recupero dell’energia di frenata del robot.

Tutti i robot Motoman con un carico utile superiore ai 35 kg e i più recenti controller YRC1000 sono in grado di convertire l’energia cinetica dei movimenti discendenti e laterali direttamente in 400 V AC a 50 Hz e di reimmetterla nella rete. A seconda del modello di movimento, il fabbisogno energetico del robot viene così notevolmente ridotto. A darne dimostrazione sarà un robot di movimentazione Motoman GP180 dotato di un monitor sulla flangia, su cui verrà mostrato in tempo reale il risparmio di energia mentre è in funzione.

Verso la leadership nella costruzione di sistemi in Europa

Motoman GP180 è montato su un robot track TSL-2000SY. Questo, insieme a una cella di saldatura con 4 robot, rappresenterà i sistemi di saldatura di tutte le dimensioni che Yaskawa ha progettato e costruito ad Allershausen vicino a Monaco di Baviera per quasi 4 decenni.

L’azienda continua a perseguire una strategia ambiziosa in questo campo. Wolfgang Haag, Senior Key Account Manager EMEA (Europe, Middle East, Africa) nella divisione Robotics di Yaskawa Europe, spiega: «Il nostro obiettivo è la leadership del mercato europeo nella costruzione di sistemi entro il 2025».

A dimostrazione di ciò, Yaskawa si concentrerà ancora di più sull’Europa come sito di produzione, grazie a cui l’azienda potrà offrire al mercato EMEA prestazioni di consegna senza precedenti nel settore.

Yaskawa a Schweißen & Schneiden 2023

A proposito di Redazione

La redazione di The Next Factory