Applicazioni IoT per la smart factory sotto i riflettori

Applicazioni IoT per la smart factory sotto i riflettori

Le applicazioni Iot per la smart factory danno il via a un nuovo approccio alla produzione e consentono un alto grado di personalizzazione dei prodotti sulla base delle esigenze dei clienti, la tracciabilità nel percorso dalla materia prima alla consegna, maggiore efficienza energetica, accelerazione dei tempi decisionali grazie alla disponibilità di informazioni real-time.

Di questo e di altri temi legati all’Industrial IoT, al Digital Twin e Mes per la smart factory innovativa se ne parlerà durante l’evento del 15 giugno 2022 alle 10.30 nell’ambito dell’IoThings World 2022 l’evento organizzato da Innovability al Mediolanum Forum di Milano.

Un gruppo di relatori di alto profilo accompagnerà, lungo un filo logico ben costruito, coloro i quali avranno necessità di approfondire, conoscere, raccogliere spunti per la loro attività.

Applicazioni IoT per la smart factory sotto i riflettori
Un momento dell’IoThings World di qualche anno fa

Inizierà Marco Svara, componente gruppi 5G e Opc Ua di Anie Automazione, sul tema delle architetture di intelligenza pervasiva a supporto di IIoT e Digital Twin; seguirà Marco Poloniato, sales manager Higeco e Gianni Pelizzo, partner & board member Syscons Industries sui motivi per i quali, oggi, sono fondamentali le piattaforme di Industrial IoT al fine della trasformazione digitale delle industrie manifatturiere.

Proseguendo nella scaletta Valerio Pesenti, Data Scientist del Consorzio Intellimech, presenterà casi d’uso di metodologie di analisi dati per la manutenzione predittiva. Marco Prosseda, marketing manager industrial area di Sogetel spiegherà il Mes nell’era 4.0 mentre Mauro Moioli, ceo di Gemino si addentrerà nel ruolo del Mes IoT nei reparti produttivi in cloud.

Durante la mattinata è previsto anche un intervento di Giuseppe Pittari, ingegnere SmartMe.IO.

Per partecipare all’evento cliccate qui

Avatar

A proposito di Stefano Belviolandi