Tracciabilità, sicurezza e monetizzazione: CodeMeter a MedtecLIVE with T4M

Dal 3 al 5 maggio, l’ente fieristico di Stoccarda ha ospitato MedtecLIVE with T4M, dove Wibu-Systems, fornitore di soluzioni di protezione del software, gestione licenze e cybersicurezza, era presente allo spazio espositivo collettivo organizzato dall’associazione VDMA, per presentare ai produttori di dispositivi medicali soluzioni tangibili, che facilitino la compliance alle attuali normative e ne accrescano i ricavi.

Tracciabilità del software

Gli aggiornamenti del software sono una questione cruciale e ancora di più per le aziende che operano in ambito farmaceutico o medicale. Ogni volta che il panorama legale e normativo cambia ed ogni volta che viene scoperto un bug nel software, la risposta deve essere immediata. Gli aggiornamenti richiesti devono poi essere distribuiti in modo che l’integrità e l’autenticità, sia degli aggiornamenti stessi che del software di destinazione, siano protette e verificate. I produttori di dispositivi devono poter essere sicuri che i loro dispositivi funzionino solo con il software e gli aggiornamenti certificati e rilasciati per loro.

Con la tecnologia CodeMeter di Wibu-Systems, gli sviluppatori di software possono proteggere e concedere in licenza il loro lavoro, criptare e firmare le loro applicazioni e i loro dati per controllarne l’integrità e l’autenticità, rilevare quali versioni siano installate sulle diverse postazioni, tracciare gli aggiornamenti sul campo, scegliere l’esatto ordine in cui questi vengano installati, assicurarsi che gli aggiornamenti non vengano condivisi con utenti non autorizzati, verificare quali di questi siano stati attivati e quali siano in sospeso, controllare se il software sia certificato per rispondere alle normative locali vigenti, nonché monitorare gli accessi e tenere traccia degli specifici utenti. Il tutto atto a garantire che il software non venga manomesso, nonostante le spesso intricate configurazioni, ed evitare ripercussioni indesiderate per i pazienti e il personale sanitario, offrendo così diagnosi e fatturazioni affidabili.

Monetizzazione del software

Le licenze software a tempo sono state a lungo apprezzate in ambito office e consumer e questa modalità si sta ora facendo strada nella tecnologia medicale. Le licenze di questo tipo, spesso vendute sotto forma di abbonamenti, permettono agli utenti di noleggiare il software o i dispositivi medici di loro scelta, o anche solo attivarne singole caratteristiche e funzioni per un periodo di tempo definito. Comunemente, i modelli includono abbonamenti per il set di funzioni base e una selezione di funzioni aggiuntive, pagabili annualmente. Gli utenti beneficiano così di costi d’ingresso inferiori, mentre i venditori possono godere di un flusso costante e affidabile di cassa, che spesso risulta essere più redditizio della vendita una tantum di software e macchina in abbinamento. Lo stesso meccanismo può anche essere usato per distribuire versioni di prova.

I produttori di soluzioni software o di dispositivi medicali intelligenti possono rivolgersi alla tecnologia CodeMeter per proteggere e concedere in licenza i loro prodotti, eventualmente integrando il sistema con le piattaforme di back-office esistenti, e automatizzando così l’intera procedura – fattore determinante quando i volumi sono particolarmente significativi.

Stefan Bamberg, Senior Key Account & Partner Manager di Wibu-Systems, ha sottolineato: «La nostra tecnologia CodeMeter soddisfa molte delle esigenze dei produttori di dispositivi medicali con un’unica soluzione: Autenticazione, protezione del know-how, tracciabilità, tanto del software certificato quanto di eventuali modifiche apportate, e monetizzazione. Introducendo modelli di licenza versatili, le aziende che operano in ambito sanitario possono anche venire incontro alle specificità di ogni mercato, senza dover nuovamente modificare il loro software attuale».

Redazione

A proposito di Redazione

La redazione di The Next Factory