CLS iMation: nuova alleanza con VersaBox

Grazie all’approccio distintivo di VersaBox basato sulla simulazione, CLS iMation espande ulteriormente il suo portfolio di soluzioni per rendere più “smart” la produttività incrementando la flessibilità e la sicurezza dei processi intralogistici.

CLS iMation, la business unit di CLS dedicata alle Intelligent Solutions for Logistics Automation, ha annunciato di avere siglato una nuova partnership con VersaBox, società di Smart Robotics che offre soluzioni efficienti e flessibili per la gestione dei processi di intralogistica. La nuova alleanza permetterà di allargare ulteriormente il portfolio di soluzioni di CLS iMation dedicate all’automazione intelligente e all’ottimizzazione dei processi unendosi alla crescente rete di partner presente a livello europeo.

Con l’intento di supportare le esigenze in continua evoluzione di ottimizzazione dei processi espresse dai clienti internazionali, CLS iMation era alla ricerca di una partnership in grado di ampliare ulteriormente la propria offerta come “one-stop provider” di soluzioni per l’automazione e la digitalizzazione dei processi intralogistici. In particolare, CLS iMation si avvarrà della piattaforma di Smart Intralogistics Autonomy@Work che si avvale di robot autonomi (AMR) per offrire sistemi di trasporto autonomo all’avanguardia alle aziende di produzione e di stoccaggio in tutta Europa.

La domanda di robot autonomi sta crescendo rapidamente, riflettendo la necessità di migliorare l’efficienza e la flessibilità dei processi di movimentazione dei materiali: «Sempre più di frequente constatiamo che i sistemi di trasporto autonomi stanno diventando una significativa opportunità di investimento per i clienti», ha dichiarato Michele Calabrese, Business Unit Manager di CLS iMation. «CLS iMation vanta un’esperienza consolidata nell’affrontare le esigenze dell’intralogistica e nel supportarne la trasformazione digitale. Abbiamo scelto VersaBox come partner dell’area dedicata ai sistemi di trasporto autonomo perché ne apprezziamo la progettazione industriale e le capacità di navigazione di Versabots, così come la piattaforma software che supporta una progettazione affidabile, un’implementazione veloce e un’esecuzione impeccabile dei processi di trasporto gestiti da robot autonomi. In particolare, il suo approccio basato sulla simulazione rappresenta un vero e proprio game changer, in quanto ci permette di ottimizzare le soluzioni dei clienti e ridurre radicalmente i rischi di implementazione».

«Apprezziamo il percorso intrapreso da CLS iMation – ha commentato Jakub Michalski, co-founder di VersaBox e responsabile delle vendite internazionali – nell’offrire prodotti tecnologici innovativi in grado di soddisfare anche le esigenze più specifiche dei clienti. L’innovazione della nostra soluzione offre un miglioramento istantaneo delle prestazioni intralogistiche e un’implementazione rapida e senza rischi grazie a un approccio unico basato sulla simulazione. Riteniamo anche che possa rappresentare una vera e propria leva per i partner che offrono e implementano i nostri prodotti. Inoltre, la collaborazione con CLS offrirà a VersaBox la possibilità di approcciare nuovi clienti del settore industriale in Europa».