Panduit amplia la gamma di accessori per l’esterno con fascette ultraresistenti in nylon

Panduit ha annunciato il lancio di una gamma di fascette di fissaggio altamente resistenti agli ambienti gravosi e ai raggi UV. La fascetta prodotta in nylon 612, che rappresenta la linea, è resiliente, con un ciclo di vita garantito di 20 anni. Si tratta di fascette resistenti alla corrosione chimica, ai sali, agli idrocarburi, agli idrocarburi clorurati, alle basi o alle sostanze corrosive, come il cloruro di zinco o gli acidi diluiti: sono quindi ideali per le applicazioni esterne più critiche.

Le robuste proprietà del nylon 612 assicurano, inoltre, una tenuta costante in posizione per i cavi o le tubazioni in un intervallo di temperatura ambiente compreso tra –60 e 90 oC, garantendo un’ampia applicazione anche su superfici soggette a vento o vibrazioni elevate.

La limitata disponibilità di nylon 12 sul mercato mondiale e il costo vantaggioso del nylon 612 rispetto al nylon 12, rendono la nuova fascetta Panduit interessante per numerose applicazioni nell’industria e nei sistemi di energia rinnovabile.

Le fascette Panduit sono ideali per la gestione dei cavi su superfici e telai zincati, ad esempio nel mercato in espansione degli impianti fotovoltaici. Disponibili in nylon nero, le fascette hanno un design monopezzo con un dentino di bloccaggio e una punta curva e affusolata per un inserimento più semplice.

La nuova fascetta in nylon 612 di Panduit, con codice PLT4S-M6120, è facile da installare e aumenta l’affidabilità e la produttività complessiva.