Messa in servizio più rapida senza sorprese

La nuova funzione di calcolo della potenza nella versione 4.11 dell’ambiente di progettazione Automation Studio di B&R mostra, agli sviluppatori, dove sono necessari i moduli di alimentazione nel layout del loro sistema di I/O X20. Ottimizzare facilmente il numero e la posizione dei moduli di alimentazione già nella fase di progettazione rende la messa in servizio della macchina più rapida e prevedibile.

Lo strumento di analisi della configurazione hardware di Automation Studio include ora una funzione di calcolo della potenza dell’X20 che valuta il bilancio energetico del sistema di I/O. La quantità di energia fornita viene confrontata con la quantità di energia erogata. La quantità di energia fornita viene confrontata con quella richiesta e le posizioni dei moduli sottoalimentati vengono evidenziate. La funzione può essere abilitata nei progetti esistenti aggiornando la versione hardware dei moduli configurati.

Da oltre trent’anni in Italia, B&R è un’innovativa società di automazione del gruppo ABB con sede in Austria e uffici in tutto il mondo. Ai vertici globali nell’automazione industriale, l’azienda combina tecnologia all’avanguardia e ingegneria avanzata, per fornire ai clienti in ogni settore industriale soluzioni complete per l’automazione di macchina e di fabbrica, per il controllo di movimento, per l’interfaccia uomo macchina e le tecnologie di sicurezza integrate. Sfruttando gli standard di comunicazione per l’IIoT come OPC UA, TSN, PowerLink e openSafety, insieme al potente ambiente di sviluppo software Automation Studio, B&R sta costantemente ridefinendo il futuro dell’ingegneria di automazione.