Sistema di misurazione incrementale degli angoli nei cuscinetti Schaeffler per assi di rotazione

Totalmente integrato nel cuscinetto Schaeffler per tavole girevoli, disponibile nelle varianti assoluta e incrementale: l’interfaccia analogica supporta la trasmissione dati tramite anello di contatto.

Il fornitore globale per il settore industrial e automotive Schaeffler è ai vertici nelle forniture di cuscinetti e motori di coppia per assi di rotazione e tavole girevoli. La lunga supremazia dell’azienda in questo segmento è una garanzia per la sua gamma completa e finemente differenziata di prodotti, che possono essere combinati in modo flessibile e che offrono ai produttori un modo economico per sviluppare tavole girevoli e assi con i propri USP. Il programma Schaeffler per assi di rotazione include da tempo un’opzione in cui figura il sistema di misurazione assoluta degli angoli Amosin (marchio di fabbrica, di proprietà di AMO GmbH). L’aggiunta del sistema di misurazione incrementale degli angoli Amosin completa il panorama, fornendo una soluzione per le applicazioni in cui la misurazione assoluta degli angoli non sia necessaria o sia impossibile.

Una soluzione integrata nel cuscinetto con molti benefici

Il componente della scala dimensionale del sistema di misurazione degli angoli Amosin è fissato sull’anello interno del cuscinetto, e la testa di misurazione è applicata all’anello esterno fisso. Questa concezione implica che i clienti non dovranno sostenere ulteriori spese di ingegnerizzazione se vorranno adattare il sistema di misurazione al loro allestimento esistente. Il fatto che la scala dimensionale sia incorporata nell’anello interno del cuscinetto garantisce un’ottima precisione dell’eccentricità e riduce al minimo l’inclinazione della scala quando l’asse è soggetto ai carichi di lavoro. Aver integrato il sistema di misurazione nel cuscinetto garantisce inoltre la massima precisione della misurazione. In altri sistemi di misurazione posizionati al di fuori del cuscinetto, l’inclinazione dell’asse ha un impatto negativo sulla misurazione, richiedendo a volte complesse regolazioni di compensazione.

Poiché il sistema di misurazione Amosin è totalmente integrato nel cuscinetto della tavola girevole, non si presenta neppure la necessità di regolare la distanza tra la scala dimensionale e la testa di misurazione. Le tolleranze di fabbricazione sono stabilite di conseguenza. Inoltre, il sistema di misurazione è protetto dalle contaminazioni, in particolare da parte dei lubrificanti, e ha una buona resistenza ai campi magnetici generati dalle trasmissioni con direct drive.

Trasmissione dati affidabile nelle configurazioni ad assi combinati

Il sistema di misurazione incrementale degli angoli è dotato di un’interfaccia dati analogica 1Vss convenzionale e pertanto supporta anche le applicazioni in cui il segnale di posizionamento deve essere trasmesso attraverso un asse di rotazione secondario utilizzando un anello di contatto. Il vantaggio di tale impostazione è che la tensione analogica del segnale in uscita, incrementale, sinusoidale garantisce una trasmissione affidabile, anche tramite anelli di contatto, e quindi un posizionamento affidabile degli assi.

Un’alternativa al sistema di misurazione assoluta degli angoli

Il sistema incrementale presenta delle marcature di riferimento a distanze codificate. Così, sebbene il controller debba effettuare una corsa di riferimento quando viene acceso per la prima volta, tale corsa sarà molto breve, dal momento che la testa di misura dovrà solamente superare i due segni di riferimento. Una volta completata la corsa di riferimento, la posizione assoluta dell’angolo sarà nota e la lavorazione potrà iniziare. Nella pratica, questo passaggio in più non è necessariamente un problema se la corsa di riferimento viene eseguita contemporaneamente a qualche altro processo non prettamente di lavorazione, come una corsa di lubrificazione.

Simbiosi tra cuscinetto e sistema di misurazione

Schaeffler equipaggia i propri cuscinetti per assi di rotazione della serie YRTC con il sistema di misurazione incrementale degli angoli Amosin. Questi cuscinetti YRTCMI (MI = Measuring System, Incremental) sono cuscinetti assiali/radiali caratterizzati da una rigidità molto elevata e un momento di attrito ridotto, uniforme. Hanno inoltre un’eccellente precisione di rotolamento radiale ed assiale. Grazie a questa combinazione di caratteristiche, i cuscinetti YRTCMI sono particolarmente adatti per essere utilizzati nelle dentatrici a creatore e negli assi di posizionamento soggetti a carichi elevati nelle applicazioni per lavorazioni di massima precisione.