Mitsubishi Electric amplia le soluzioni SCADA

Dopo l’acquisizione di Iconics, nella gamma completa di software per il monitoraggio dei sistemi e il controllo dei processi il nuovo software Genesis64 va a integrare Maps.

Con crescente attenzione rivolta alla trasformazione digitale e all’IoT e grazie all’acquisizione nel 2019 di Iconics (importante azienda statunitense operante nel settore dei software di automazione SCADA e IoT), Mitsubishi Electric ha ampliato la propria linea di prodotti SCADA destinata ai mercati EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Attualmente è quindi in grado di offrire una gamma completa di software per il monitoraggio dei sistemi e il controllo dei processi. Genesis64 va a integrare Maps, il software SCADA esistente. La nuova linea è stata pensata per rispondere alle diversificate esigenze dell’IoT, interessando differenti finalità: dal monitoraggio e controllo di piccole linee di produzione al monitoraggio multi-sito e business intelligence (BI) per sistemi relativi a interi impianti, automazione di processi, utility ed edifici. Genesis64 Basic SCADA è un software entry-level dotato di funzioni essenziali per piccole linee di produzione, mentre Genesis64 Advanced Application Server è una suite SCADA completa utilizzata per il monitoraggio su larga scala di industrie, edifici e utility.

Genesis64 Advanced Application Server costituirà un valido supporto per clienti con sistemi di grandi dimensioni che hanno particolari esigenze e si potranno avvalere del suo aiuto per creare un sistema “server-less” usando cloud computing, facilitando così la costruzione di sistemi ridondanti, pluri-localizzati o sistemi su larga scala, altamente sicuri. Questo software “top end” è anche in grado di collegarsi con dispositivi “wearable”, come smart-glasses e smart-watch, fornendo così un supporto ai clienti interessati a introdurre nei loro processi il monitoraggio remoto o a fornire istruzioni di lavoro a distanza. Può inoltre essere impiegato tramite comandi vocali grazie all’impiego di smart assistant speakers, che permettono agli operatori di evitare di toccare lo schermo di monitoraggio: un’altra funzione che supporta la nuova normalità del settore produttivo.

Con l’ampliamento della linea di prodotti SCADA, i clienti di Mitsubishi Electric potranno quindi avvalersi di un accesso unico e integrato alle soluzioni SCADA fornite da Iconics. I clienti potranno ottenere i duplici vantaggi offerti dall’unione della tecnologia di automazione industriale di Mitsubishi Electric e delle soluzioni Iconics, che comprendono prodotti e servizi software avanzati, dall’edge al cloud, tutti rivolti a offrire soluzioni idonee per le esigenze di controllo di processo e automazione. Una prima dimostrazione di questa integrazione è stata fornita dal collegamento diretto dei PLC Mitsubishi Electric al software SCADA Genesis64, che ha consentito di ottenere il rilevamento automatico e l’avvio facilitato dei dispositivi, senza la necessità di utilizzare un server OPC.