MindSphere World Italia, innovazione e crescita

Innovazione e crescita, si è aperto così il nuovo anno per MindSphere World Italia

6 nuovi soci, nuovo logo dal design più maturo e attraente, crescita dell’ecosistema nel mondo: ora sono 7 le associazioni regionali tra Europa, Asia-Pacifico e Nord America.

Primi mesi dell’anno molto intensi per l’associazione MindSphere World Italia, la community del cloud e dell’IoT che promuove l’ecosistema MindSphere di Siemens: si rinnova l’identità con un nuovo logo – frutto di un concept legato ai temi di condivisione, conoscenze, collaborazione e interazione – e accoglie 6 nuovi soci: BSIM Engineering, IMS Technologies, Praber, Orchestra, SCM Group, Stilmas.

Con un design più maturo, flessibile e attraente, MindSphere World rinnova quindi la sua identità attraverso un logo che, a seconda dell’attività, evidenzia i temi dell’associazione o lo scambio di idee e la co-creazione.Ciò che rimane invariato e chiaro è invece la missione dell’associazione: creare un ambiente in cui imprese, istituti di ricerca e produttori di tecnologie hardware e software, in rappresentanza di diversi mercati industriali, si riuniscano per fare rete, sviluppare standard ed esplorare casi d’uso applicativi, definire le regole di condivisione e distribuzione dei servizi digitali e delle informazioni. Una missione che ha spinto altre 6 realtà italiane ad associarsi:

BSim Engineering, azienda che vanta un team di esperti di simulazione ingegneristica e testing, con soluzioni avanzate e tecnologie ingegneristiche. BSim è specializzata nella simulazione dinamica di sistemi meccatronici, con esperienza di oltre 20 anni che spazia dalle macchine automatiche, automotive e aeronautica.

IMS Technologies, gruppo nato dalla sinergia e dall’unione di aziende specializzate e diversificate, diventando così uno standard internazionale nella progettazione e produzione di macchinari personalizzati ad alta tecnologia in molteplici settori, tra cui il converting, il packaging, l’automotive e altre industrie.

Orchestra, start up innovativa dell’Incubatore del Politecnico di Torino, progetta e fornisce le proprie tecnologie e soluzioni per Industria 4.0, con focus sul monitoraggio e controllo in tempo reale degli asset produttivi e dell’avanzamento degli ordini di produzione.

Praber Group, costruttore italiano di presse, bilancieri ed impianti completi per la deformazione a caldo dei metalli e costruttore di pannelli controllo pressa e di sistemi di automazione.

SCM Group, ai vertici mondiali nelle tecnologie per la lavorazione di una vasta gamma di materiali: legno, plastica, vetro, pietra, metallo e materiali compositi. SCM Group coordina, supporta e sviluppa un sistema di eccellenze industriali, articolato in 3 grandi poli produttivi altamente specializzati.

Stilmas, da sempre in prima linea nella ricerca, progettazione, ingegneria e costruzione di sistemi ad alta tecnologia per la generazione, lo stoccaggio e la distribuzione dell’ingrediente principale di moltissime preparazioni farmaceutiche e non: l’acqua, sotto forma di acqua purificata, acqua per iniettabili e vapore puro. Stilmas è oggi partner delle più grandi aziende farmaceutiche, biotecnologiche e cosmetiche internazionali, grazie anche a una rete di centri di produzione e progettazione localizzati in differenti aree del mondo.