Intralogistica intelligente: BMW sceglie gli AGV di Kuka

KUKA agv intralogistica

Grazie all’intelligenza artificiale, il sistema di controllo Kuka AIVI comanda i veicoli a guida automatizzata (AGV) e garantisce un flusso di materiali ottimale verso la linea di produzione, assicurando allo stesso tempo l’utilizzo razionale degli AGV. In futuro, altri 16 veicoli KMP 1500 garantiranno il flusso flessibile dei materiali di una nuova linea di produzione presso gli stabilimenti della BMW.

 La chiave del successo: rendere più flessibili i processi industriali

Il fattore chiave per una produzione versatile è la connettività dei processi e dei componenti. L’internet delle cose (IoT) e i sistemi di trasporto autonomi sono fattori di crescita importanti che consentono di sviluppare concetti completamente automatizzati e versatili. “I nostri sistemi AGV intelligenti automatizzano i processi intralogistici a livello della produzione, oltre a renderli flessibili e scalabili localmente”, afferma Michael Jürgens, responsabile di Kuka AGV Solutions. Ad esempio il veicolo KMP 1500 trasporta parti di scocca come pannelli per il fondo, supporti motore, pannelli posteriori e paratie, lungo il percorso ottimale verso le postazioni di assemblaggio.

 Kuka AIVI: produzione intelligente in rete

Kuka AIVI controlla tutti i processi intralogistici nel reparto produzione per assicurare tempi di produzione più rapidi, una maggiore efficienza nella catena degli approvvigionamenti e quindi una riduzione dei costi di produzione. “Grazie ad AIVI, il nostro sistema di controllo basato sull’intelligenza artificiale, il numero di AGV utilizzati è stato ridotto grazie al controller flessibile”, spiega Michael Jürgens.  Nel reparto scocche del costruttore bavarese, il sistema AIVI controlla attualmente cinque AGV che trasportano alle singole postazioni contenitori per componenti e prelevano i contenitori vuoti. Inoltre, il software interagisce con altri veicoli automatizzati e macchine, oltre che con gli operatori, ed è concepito per  reagire in modo flessibile e affidabile alla continua evoluzione delle esigenze produttive.

A proposito di EDOARDO OLDRATI EDOARDO.OLDRATI@DBINFORMATION.IT