LAPP, approvato il bilancio consolidato

LAPP, approvato il bilancio consolidato

Confermati in crescita fatturato e personale.

LAPP, azienda ai vertici nello sviluppo e produzione di soluzioni integrate nella tecnologia di connessione e cablaggio, conclude con successo l’anno fiscale 2018/2019, durante il quale il fatturato è aumentato del 6% attestandosi a 1.222 milioni di euro. In crescita anche l’organico (+9,5%), per un totale di 4.650 collaboratori. «In considerazione del rallentamento economico mondiale, possiamo ritenerci molto soddisfatti dei traguardi raggiunti», ha dichiarato Andreas Lapp, presidente di LAPP Holding AG (nelle foto in alto, a sinistra), concludendo: «In particolar modo, la strategia volta ad un’accelerazione della trasformazione digitale, perseguita insieme ai nostri clienti, conferma la possibilità di crescita attraverso soluzioni innovative, soprattutto in questo specifico momento storico».

L’EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) è l’area che ha sostenuto principalmente la crescita del Gruppo, registrando un tasso di crescita pari all’8% per 889,9 milioni di euro, ovvero il 73% del fatturato globale, di cui 48 in Italia. Risultati positivi anche per America e Asia, due regioni dall’elevato potenziale dove LAPP sta potenziando ulteriormente la propria presenza: l’America Centrale e Settentrionale ha raggiunto i 118,9 milioni di euro (+4%) e l’Asia Pacifico, che include anche Australia e Nuova Zelanda, registra un fatturato pari a 213,2 milioni di euro (+1%). «Nonostante la congiuntura economica negativa, il patrimonio netto e la situazione finanziaria di LAPP sono rimasti estremamente solidi e robusti nell’anno 2018/19», ha affermato Ralf Zander, membro del Board Finance and Controlling di LAPP. L’EBT si attesta a 48,3 milioni di euro, rispetto ai 58,6 milioni di euro dell’anno precedente e l’equity ratio rimane ad un livello considerevolmente elevato, pari al 48%, in linea con la percentuale del 48,9% dell’anno precedente. Nell’anno fiscale 2018/19, l’azienda ha intensificato i suoi investimenti per un totale di 43,9 milioni (+41,6% rispetto all’anno precedente), con un mix focalizzato sullo sviluppo di progetti software e digitalizzazione, sul miglioramento della capacità produttiva e sulla logistica. In tal senso, è stato aperto in Polonia un nuovo centro logistico dedicato ai cavi per le infrastrutture, con un magazzino di oltre 90 mila mq. Infine, la capacità produttiva è stata potenziata sia in India che in Francia.

La trasformazione digitale, intesa sia come digitalizzazione all’interno delle aziende, sia come proposta di soluzioni innovative e intelligenti per i clienti, è il pilastro alla base delle scelte strategiche di LAPP nell’anno fiscale 2018/19. Il segmento dell’Industrial Communication è cresciuto grazie ai prodotti per Industrial Ethernet e, più in generale, all’ampia offerta di soluzioni LAPP in grado di soddisfare ogni esigenza delle fabbriche intelligenti. In tal senso, la gamma di componenti attivi per reti Ethernet è stata ulteriormente ampliata: i nuovi switch Etherline Access per Profinet (nella foto in basso), i più piccoli disponibili sul mercato, rappresentano il punto di forza della linea. Georg Stawowy, membro del Board Innovation and Technology di LAPP (nelle foto in alto, a destra), ha commentato: «Oltre a fornire l’infrastruttura essenziale per le Smart Factory, il nostro elemento distintivo è la capacità di operare con i clienti per sviluppare soluzioni su misura e garantire una consulenza tecnica specializzata».

L’azienda sta inoltre lavorando intensamente sul futuro della connessione. L’iniziativa “Innovation for Future” è stata lanciata per facilitare lo sviluppo di innovazioni radicali all’interno di LAPP: «Puntiamo a essere i leader tecnologici», come ha presentato per la prima volta l’azienda, nel suo FutureLab di Hannover Messe, una soluzione dedicata alla manutenzione predittiva per cavi dati. LAPP è cresciuta altresì per linee esterne. Si distingue, in tal senso, l’acquisizione di CEAM Cavi Speciali Srl: l’azienda italiana è stata pienamente consolidata per la prima volta nell’anno fiscale 2018/19 in cui ha contribuito al trend positivo con un aumento di fatturato di 8,2 milioni di euro. LAPP prevede una situazione sfidante per l’anno fiscale 2019/20 dovuta alle grandi incertezze causate dall’emergenza Coronavirus, dalla Brexit e dal generale rallentamento economico. L’azienda sta dunque prestando maggior attenzione agli aspetti di efficienza economica, al fine di assicurare una crescita anche per gli esercizi successivi ed è ottimista che si assisterà a una ripresa dell’economia globale.

LAPP, approvato il bilancio consolidato. Confermati in crescita fatturato e personale