DKC Europe nelle prime 100 eccellenze italiane

Il gruppo rientra fra le prime 100 eccellenze italiane nel segmento manifatturiero secondo la recente indagine della società Leanus condotta su 250.000 aziende

Il gruppo rientra fra le prime 100 eccellenze italiane nel segmento manifatturiero secondo la recente indagine della società Leanus condotta su 250.000 aziende

Tra tensioni commerciali e produzione manifatturiera in stagnazione, la situazione industriale italiana risulta spesso incerta. Ma è bene non fermarsi alla superficie perché c’è un universo di eccellenze italiane che non solo sta reagendo positivamente alla congiuntura economica non favorevole, ma registra notevoli potenziali di crescita. È questo il risultato che emerge dall’analisi dei dati raccolti da Leanus, l’innovativa piattaforma che elabora i bilanci delle aziende con diverse metodologie di valutazione, e ne evidenzia l’indice di benessere.

La società ha analizzato i dati di bilancio di ben 250.000 aziende italiane stilando una classifica delle Top 500 con ricavi dai 2 ai 250 milioni di euro, in cui DKC Europe si assesta fra le prime 100 eccellenze italiane, per le ottime prestazioni registrate. La classifica è stata pubblicata anche dal prestigioso quotidiano economico Milano Finanza.

DKC Europe, ai vertici nel mercato internazionale dei sistemi portacavi e delle soluzioni per la protezione, trasporto, distribuzione di energia per infrastrutture civili e industriali, ha cominciato il proprio percorso di successo nel 1998 quando è stato aperto il primo stabilimento a Tver (Russia) per la produzione di tubi corrugati. Con il passare degli anni DKC Europe ha ampliato gli spazi produttivi e la gamma di prodotti offerti scommettendo anche sul mercato italiano, in cui ha fatto il proprio ingresso a partire dal 2008 con una strategia di acquisizioni che ha portato all’integrazione nel gruppo di importanti aziende italiane di settore.

Una strategia mirata che riflette l’attenzione costante che DKC Europe riserva all’identificazione di realtà virtuose del segmento elettrotecnico industriale, cui si aggiungono una sapiente interpretazione delle evoluzioni di mercato, e la capacità di cogliere nuove dinamiche e prospettive, come la crescente domanda di soluzioni legate alle gestione energetica.

L’Italia è un Paese con molte particolarità che la rendono un territorio speciale. Fra queste, un tessuto socio economico da sempre costituito da entità che, con serietà e dedizione, affrontano le sfide con un approccio che include sia acume sia genialità, che non si danno mai per vinte: aziende come DKC Europe che incarnano i valori positivi della nostra tradizione produttiva credendo sempre nella crescita, nella diversificazione e nell’impegno.