Rivelatore di metalli contro la contaminazione

Rivelatore metalli contro la contaminazione

Il produttore di carne tedesco Giersch ha adottato sistemi per la rivelazione dei metalli Mettler Toledo nei punti critici del processo produttivo per ridurre al minimo il rischio di contaminazione.

L’azienda dispone di una flotta di veicoli aziendali che ogni giorno consegnano prodotti freschi: per questo ha selezionato l’avanzata tecnologia di rivelazione di metalli nell’ispezione dei non confezionati. Un sistema HDS per insaccati garantisce che la carne sia priva di contaminazione da metalli dopo il riempimento sottovuoto. La tecnologia ad alta frequenza del sistema è in grado d’individuare anche i più piccoli contaminanti in metallo: sottili pezzi di filo, punte delle tagliatrici, schegge di metallo. Se si rivela un contaminante, un segnale al sistema di riempimento a vuoto blocca la produzione, il sistema di riempimento mostra i dettagli del metallo e un segnale visivo avvisa l’operatore così che la carne contaminata venga rimossa e il cliente riceva soltanto prodotti testati.

Il sistema ha portato a una riduzione dei costi d’esercizio e ha evitato (individuando le impurità metalliche prima che il prodotto venga confezionato) di distruggere una gran quantità di prodotto riducendo gli sprechi. Giersch ha inoltre deciso di utilizzare i rivelatori Mettler Toledo Safeline per migliorare il monitoraggio delle carni confezionate: in questo caso il rivelatore di metalli Profile viene utilizzato come strumento di assicurazione qualità aggiuntivo.