Cognex con DataMan 260 nella grafica digitale

Cognex con DataMan 260 nel mondo della grafica digitale

Cognex, ai vertici nei sistemi e prodotti per visione industriale e lettura di codici a barre, fornisce a Tecnau, multinazionale italiana di Ivrea (TO) che progetta e produce sistemi ad alta automazione di gestione, monitoraggio, trattamento e finitura carta per l’industria della stampa digitale, i propri sistemi di visione della serie DataMan 260. Tecnau è un riferimento con soluzioni integrate con particolare focus nei settori della stampa transazionale, direct mailing, editoriale, delle arti grafiche e per la produzione di libri on-demand a formato variabile e necessita di sistemi di identificazione e visione avanzati, che garantiscano i migliori standard qualitativi. Nella quasi totalità delle soluzioni Tecnau vi è l’esigenza di leggere codici DataMatrix, che impressi sugli stampati indicano alla macchina le azioni da svolgere e gli aggiustamenti da compiere, in modo dinamico e automatizzato, negli step di lavorazione.

Il team di esperti Cognex ha analizzato le necessità e i ritmi produttivi delle soluzioni Tecnau. Ne è risultato che la tecnologia di visione più adatta per le esigenze della multinazionale, specializzata in sistemi di finishing per la stampa digitale, è quella del sistema DataMan 260. Luca Bianchin, account sales engineer di Cognex International e a capo del team Cognex dedicato a Tecnau, ha sottolineato che «la soluzione Cognex DataMan 260 è ideale per leggere codici Matrix 2D ad alta densità e codici DPM (Direct Part Mark). Il nostro dispositivo combina prestazioni senza precedenti sia in configurazione frontale sia trasversale ad angolo retto, è dotato di illuminazione integrata con lenti liquide e connettività Ethernet e RS-232 e risponde perfettamente alla velocità di lettura dei codici sequenziali richiesti dalle applicazioni Tecnau che raggiungono velocità anche superiori ai 4 m/s o 240 m/min».

DataMan 260 è una soluzione all’avanguardia nella lettura di codici 2D e gestisce, per i codici Matrix 2D, 2DMax, un’ampia gamma di degradazioni dell’aspetto dei codici DPM 2D, indipendentemente dalla causa o dalla superficie. L’apparato è in grado di leggere codici privi di finder, modelli di sincronizzazione e zona libera, e attraverso la tecnologia PowerGrid porta la lettura di codici 2D a livelli inediti. La tecnologia PowerGrid aumenta notevolmente i tassi di successo delle applicazioni di lettura dei codici a barre 2D nelle quali la geometria dei pezzi, la scarsità di illuminazione, gli oggetti frapposti e gli errori di registrazione o di stampa rendono difficile catturare l’immagine dell’intero codice. Diversamente dalle altre soluzioni precedenti, PowerGrid è in grado di identificare e leggere codici danneggiati o totalmente privi di finder, modello di sincronizzazione o zona libera. I lettori di codici a barre DataMan sono ottimizzati con algoritmi brevettati per garantire le prestazioni di lettura più elevate (99,9%) nelle più complesse applicazioni di identificazione di codici DPM e su etichette. La missione di Tecnau è offrire sistemi per aumentare la produttività, ridurre i costi di lavorazione e rendere possibili anche nuove applicazioni grazie a soluzioni automatizzate.

L’adozione di tecnologie evolute in un quadro di industrializzazione 4.0 permette di ottimizzare la produzione e renderla sempre più intelligente. «Tutto questo è possibile solo attraverso sistemi capaci di restituire feedback puntuali, privi di errori o latenze. I dispositivi Cognex di lettura e visione sono perfetti per questo scopo. E rispondono appieno alle nostre esigenze», ha dichiarato Maurizio Gianetto, marketing manager di Tecnau.