A MecSpe il trasporto di nuova generazione

Il trasporto di nuova generazione a MECSPE

I saloni MecSpe della Meccanica Specializzata, alle Fiere di Parma dal 22 al 24 marzo 2018, saranno l’occasione per scoprire SuperTrak, il sistema di trasporto a carrelli indipendenti perfetto per le attività di lavorazione dei materiali e assemblaggio.

Nel padiglione 5, stand L37, presso lo spazio ABB, sarà possibile vederlo all’opera con due robot, perfettamente sincronizzati con i carrellini che spostano i singoli pezzi da lavorare. Grazie alla perfetta integrazione attraverso il protocollo real-time standard PowerLink, i pezzi da piegare, tagliare, incidere o assemblare, vengono movimentati dai carrelli di SuperTrak con elevatissima precisione, tanto da poter effettuare operazioni complesse durante il trasporto, in sincrono con ogni parte in movimento sulle macchine, robot e CNC inclusi, contraendo drasticamente i tempi di produzione totali. Al momento giusto ogni prodotto o semilavorato viene posizionato sotto la corrispondente testa di lavorazione, eliminando la necessità di grosse aree di buffering e riducendo il footprint delle linee.

La grande robustezza del sistema e l’elevato payload lo rende adatto all’utilizzo in ambienti industriali, anche difficili e, grazie all’intelligenza che guida ogni pezzo individualmente lungo le linee di produzione, a velocità e accelerazioni desiderate, previene ingorghi, collisioni e rovesciamenti. In questo modo, oltre ad avere una garanzia di qualità del prodotto, che resta integro durante il trasporto, si scongiurano fermi macchina non desiderati. La sua grande flessibilità, inoltre, consente all’operatore di selezionare un formato diverso di produzione sulla medesima linea, senza doversi preoccupare di gestire il sistema di trasporto, che si adatterà immediatamente ai nuovi ordini di lavorazione.

Da ultimo, anche se non meno importante, il design di SuperTrak lo rende capace di operare non stop per lunghissimi periodi. L’accesso ai segmenti del tracciato avviene senza dover smontare l’intero binario, e rimozione dei carrellini per effettuare service o per cambiare il tipo di piattello o presa è semplice, veloce e non richiede particolari strumenti o competenze. La rapidità di manutenzione contribuisce, insieme alla qualità del prodotto e alla produttività migliorata, a garantire alta efficienza (OEE) e un rapido ritorno sull’investimento (ROI).